Arion: breve estratto

“-Ma perché ci eravamo messi a dormire su questo poggio?! Chiese Besli.
-Non ho la più pallida idea! Rispose Aldark.
-Ricordo solamente questa montagna infinita… aggiunse Arion.
Quando Aldark si riprese la propria spada, ebbe una tremenda visione che lo fece accasciare a terra.
-Cosa ti sta succedendo?! Chiesero preoccupati gli altri due.
-Non so esattamente…non è niente! Incamminiamoci ragazzi!
Nella discesa, la zona era desertica, ma una lucertola con la coda lunga stava osservando proprio loro.
Arion raccontava del mondo dal quale proveniva, che non gli mancava più così tanto.
-È vero amici! Se voglio parlare con qualcuno, lo posso fare semplicemente rimanendo nella mia stanza e digitando un numero di telefono. Perché dovrei mentirvi?!
-Stupidaggini! Non puoi urlare così forte!”

http://www.amazon.it/ARION-LUANA-MARIA-ebook/dp/B00XZHD5TI/ref=sr_1_4?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1432199175&sr=1-4&keywords=arion

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...